full screen background image

Al Via la Rassegna di Teatro Sociale:”Proscenio Aggettante”

La FITeL Campania,ha organizzato per il secondo anno consecutivo, una manifestazione di teatro sociale dal titolo “Proscenio Aggettante” con il Patrocinio Morale del Comune di Napoli

Questa Rassegna desidera creare uno spazio espressivo e di visibilità per i gruppi teatrali locali, grazie alla sua formula del tutto originale: l’unione tra lavoro, teatro amatoriale e teatro con la “T” maiuscola.
Lavoro e arte, due mondi che, per convinzione diffusa, non sembrano essere in grado di dialogare tra loro. Non è così, invece, per la Federazione Italiana Tempo Libero (FITeL), che da anni è impegnata nell’individuare i bisogni dei lavoratori, dei soci e più in generale della collettività.
La manifestazione si svolgerà presso il Beggar’s Theatre – Il Teatro dei Mendicanti sito in via F. Imparato 114 a San Giovanni a Teduccio. Il Beggar’sTheatre si trova all’interno di un’ex fabbrica, già sede di “Oasi figli in famiglia”, Onlus storica per il quartiere, un’oasi di nome e di fatto, un luogo delle meraviglie, di solidarietà, creatività, operosità e possibilità di riconversione di uomini e cose, luogo raro per una città spesso ripiegata sull’assistenzialismo, punto di riferimento da anni per chi ha bisogno e per chi vuole dare. Il teatro prende spunto dalla grande tradizione anglosassone ed il suo nome aiuta a riflettere su chi sono i mendicanti: quelli che vivono questa meravigliosa realtà o chi non ha avuto mai l’occasione di esserci?

Dichiarazione del Presidente FITeL Campania Salvatore Luisi:
“Si consolida sempre di più il nostro impegno sociale con le realtà presenti sul Territorio.
Continua il Presidente
“Il nostro lavoro vuole essere sempre più la “ cassa di risonanza” per tutti quelli che quotidianamente,come noi, dedicano il loro tempo a chi è in difficoltà.
“Sono profondamente convinto che un’offerta artistica di qualità sia uno straordinario volano di crescita culturale e promozione sociale. Non a caso è stato scelto come sede della Rassegna il Teatro dei Mendicanti di San Giovanni a Teduccio” Dichiara il Responsabile Cultura e Spettacolo della Fitel Campania Antonio Torino

In mostra per l’occasione, prestigiosi costumi d’epoca, che hanno fatto la storia del nostro teatro.
Fra i tanti quelli creati per la “Gatta Cenerentola”.
Le serate saranno anticipate dalla proiezione del Cortometraggio “CALIBRO 10 “, un film di Armando Francesco Serrano vincitore del premio CORT’ONLINE Cinema Italiano 2017
TUTTE LE SERATA SARANNO AD INGRESSO LIBERO
PROGRAMMA
Mercoledì 7 giugno 2017 ore 20.00
LE VOCI DI DENTRO “MISERIA E NOBILTA’“ (E. Scarpetta)

Giovedì 8 giugno 2017 ore 20.00
Esperimento teatro “ L’amante ( H. Pinter) / Coppia aperta quasi spalancata “( D. Fo /F. Rame)

Venerdì 9 giugno 2017 ore 20.00
A CHIAVE E ‘LL’ACQUA “Le cinque Rose di Jennifer“ Annibale Ruccello

LA GIURIA SARA’ COMPOSTA DA:
Mariano Bauduin – Marianna Carbone – Giuseppe Sollazzo – Patrizia Spinosi

SABATO 10 GIUGNO 2017 ORE 20.00
SERATA FINALE E CERIMONIA DI PREMIAZIONE.

Il Responsabile Cultura e Spettacolo
F.I.Te.L Campania
Antonio Torino
Il Presidente
Salvatore Luisi




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *