full screen background image

Casoria, personaggio vicino ai “Cutolo” del Rione Traiano sbanda e si ferisce: nell’auto nascondeva una pistola

I Carabinieri della Stazione di Casoria hanno tratto in arresto un 38enne del Rione Traiano già noto alle forze dell’ordine e ritenuto contiguo ai “Cutolo”. Sulla circumvallazione esterna, ad Arpino di Casoria, ha perso il controllo della sua Classe “A” andando a sbattere contro il guard rail senza coinvolgere altre persone. Una pattuglia della locale Stazione in transito gli ha prestato assistenza e avendo notato che era in stato di alterazione, probabilmente per uso smodato di alcolici o assunzione di droga, ha ispezionato il veicolo trovandovi un revolver calibro 38 con 4 cartucce nel tamburo. Trasportato all’ospedale di Frattamaggiore è ora ricoverato in stato di piantonamento in attesa di intervento chirurgico per la riduzione di una frattura pluriframmentaria scomposta all’avambraccio sinistro. L’arma è risultata provento di un furto in abitazione commesso nel 2005 a Fuorigrotta.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *