full screen background image

Castellammare di Stabia, arsenale nascosto in un rudere al Rione Moscarella

Intervento da parte dei militari dell’arma deai carabinieri che hanno scoperto nascosti in un rudere nascosto dalla vegetazione, al Rione Moscarella, i carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di castellammare di stabia hanno rinvenuto 2 borsoni: all’interno vi erano custoditi: 2 kalashnikov, 8 caricatori pieni, 6 pistole semiautomatiche con matricola abrasa e cariche, 2 revolver con matricola abrasa e carichi, 514 cartucce di vari calibri, un passamontagna, 3 radio portatili, oltre a 840 g. di hashish, 50 g. di sostanza da taglio e 4 bilancini.. Il tutto è stato sequestrato. la droga sarà distrutta, le armi invece inviate al ra.c.i.s. di roma per gli esami balistici e per verificarne l’eventuale precedente impiego in episodi di intimidazione o di sangue.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *