full screen background image

Cerimonia di Chiusura al Pan per la rassegna “120 Anni di Cinema dal Venezuela a Napoli”

Lunedì 10 aprile 2017 si terrà presso il Palazzo delle Arti di Napoli l’ultimo appuntamento di “120 Anni di Cinema dal Venezuela a Napoli.”. Si chiuderà così la rassegna curata dalla Associazione École Cinéma e dal Consolato della Repubblica Bolivariana del Venezuela con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.
Come ultimo film, la professoressa Sabrina Innocenti e il Console della Repubblica Bolivariana, Amarilles Gutierrez Graffe, hanno scelto di proiettare la pellicola Abril.
Nel corso dei quattro incontri, infatti, sono stati aperti due importanti focus sul cinema venezuelano. Il primo e il terzo con due personaggi storici (affrontato grazie ai film Bolivar e Francisco Miranda), il secondo e il quarto come spunti di riflessione sulla contemporaneità (attraverso la proiezione di El Cico Que Miente e Abril).
Interverranno durante la cerimonia di chiusura il console Amarilles Gutierrez Graffe, la professoressa Sabrina Innocenti, l’addetto consolare Javier Gomez Bétancourt, il regista Fabio Gargano e il produttore Gaetano di Vaio.
Invitati alla cerimonia l’Assessore alla Cultura Nino Daniele, l’Assessore Alessandra Clemente, il sindaco Luigi De Magistris (già presente alla cerimonia di apertura) e i rappresentanti del gruppo consolare di Napoli.
Al termine della proiezione seguirà il dibattito con gli alunni delle scuole presenti al PAN: il liceo classico Umberto I, l’istituto Nitti di Bagnoli, l’istituto tecnico Serra e l’istituto Francesco De Sanctis. Invitati anche i rispettivi dirigenti scolastici.
Il pubblico presente in sala discuterà della situazione attuale in Venezuela prendendo spunto dalla pellicola di Gargano che mette al centro il vero senso della democrazia partecipata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *