full screen background image

Controlli dei carabinieri tra Casoria e Caivano: arresti e denunce

I carabinieri della compagnia di Casoria hanno effettuato un servizio alto impatto nel territorio insieme a colleghi del reggimento campania. tratti in arresto: un uomo di 28 anni, di Caivano, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di napoli dovrà espiare la pena residua di 3 anni, 3 mesi e 19 giorni di reclusione per rapine aggravate in concorso commesse il 23.11.2013 a Capodrise (Ce) e il 21.01.2014 a Capodrise (Ce) e Casoria; un uomo di 36 anni, di Caivano, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di napoli dovrà lo stesso espiare la pena residua di un anno e 20 giorni di reclusione gli stessi reati del 28enne, commessi in concorso. Denunciato in stato di libertà un 37enne di Arpino di Casoria che aveva violato le prescrizioni dell’obbligo di dimora disposto a suo carico dall’ufficio di sorveglianza di pescara per la durata di un anno. Nel corso del servizio sono state inoltre contestate 12 infrazioni al codice della strada e sono stati sequestrati due veicoli. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *