full screen background image

Delibera vigili urbani, la dichiarazione dell’assessore Clemente

“Nella seduta del consiglio comunale di ieri ho sostenuto e proposto una delibera che sana una decennale irregolarità. Il Consiglio Comunale con il voto favorevole della maggioranza e del gruppo di opposizione “La Città” ha ratificato la Delibera di Giunta Comunale n. 114 del 1 marzo 2016. Un atto che ha messo un punto amministrativo importante su una vicenda, iniziata già dai tempi della Iervolino, su cui sono state usate troppe parole imprecise. Abbiamo ratificato un atto che senza alcun costo per l’Ente darà una migliore organizzazione al Servizio Autonomo Polizia Locale attribuendo qualifiche relative a mansioni di fatto già svolte e necessarie al corretto funzionamento del Corpo. In soldoni, non è un piacere, tantomeno clientelare, che l’assessore Clemente fa ai 50 vigili, ma è semplicemente l’attribuzione di una qualifica le cui mansioni e il cui stipendio sono già riconosciuti ai 50 vigili stessi. Nessun regalo, dunque, atteso che riconoscere i diritti legittimi di ognuno non significa fare un regalo ma sanare una irregolarità”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *