full screen background image

Ercolano, raid punitivo a casa di un 33enne: arrestati gi aggressori

I carabinieri della tenenza di Ercolano hanno tratto in arresto un 42enne, e un 18enne del luogo, entrambi già noti alle forze dell’ordine e in sottoposti ai domiciliari (il primo) e alla permanenza in casa (il secondo). I 2 avevano fatto irruzione nell’abitazione di una 68enne buttando giù la porta e avevano aggredito con una mazza di legno la padrona di casa, che aveva loro impedito l’aggressione al figlio 33enne già noto alle forze dell’ordine. La signora ha riportato traumi al volto giudicati guaribili in 7 giorni. I responsabili sono stati individuati e arrestati poco dopo il fatto in un circolo per anziani poco distante, ma sono ancora in corso gli accertamenti per arrivare al movente del gesto. Il 42enne è stato risottoposto agli arresti domiciliari mentre il 18enne è in attesa di rito direttissimo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *