full screen background image

Ferito a colpi di fucile a Terzigno, deunciato 74enne: avrebbe sparato per gelosia

I carabinieri della compagnia di torre annunziata dopo immediate indagini hanno arrestato per tentato omicidio F. R., un incensurato 74enne di Terzigno. I militari dell’arma alle 06.30 circa di stamattina erano intervenuti in via Francesco iervolino a seguito di chiamata al 112 che segnalava una persona ferita con un colpo d’arma da fuoco alla spalla destra. Sul posto hanno accertato che a sparare con un fucile da caccia contro un ucraino 50enne del luogo era stato l’anziano. La vittima è stata portata da personale del 118 all’ospedale di Boscotrecase, dove è stata ricoverata in prognosi riservata (non in pericolo di vita). Dai primi accertamenti è emerso che il fatto potrebbe essere maturato a causa di gelosia per i rapporti con una donna molto più giovane, precedentemente badante della madre dell’anziano e ora compagna della vittima. La perquisizione in casa dell’arrestato ha portato al rinvenimento e sequestro del fucile usato per il ferimento, sulla provenienza dell’arma sono ancora in corso accertamenti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *