full screen background image

Ferrovia dell’Irpinia: oltre 3.500 passeggeri sui treni storici della fondazione F.S.

Una vera e propria festa, per i cittadini dell’Irpinia, che hanno salutato con entusiasmo il passaggio del treno storico della Fondazione FS sui binari della ferrovia che da Foggia porta a Rocchetta Sant’Antonio e Lioni.

Un grande successo dell’iniziativa decretato non solo dagli oltre 3.500 passeggeri che in tre giorni hanno viaggiato sulle carrozze d’epoca, ma anche dalle persone che lungo il percorso del treno lo hanno accolto con sventolii di bandiere tricolore dai balconi di case e dai negozi che fiancheggiano la linea.

Numerosi anche i cittadini che, non riuscendo a trovare posti disponibili, sono accorsi nelle stazioni per ammirare la bellezza delle vetture storiche che conservano inalterato nel tempo il loro particolare fascino.

La grande partecipazione all’evento, in particolare della comunità di Lioni, conferma l’enorme potenziale turistico e commerciale della linea Avellino – Rocchetta, come sottolineato da Mauro Moretti, Presidente di Fondazione FS, dal Direttore Luigi Cantamessa, e ribadito dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

È per questo che entro il 2018 si prevede di realizzare la completa riapertura della linea Avellino – Rocchetta per consentire ai treni storici di Fondazione FS Italiane di poterla percorrere nella sua interezza, offrendo ai turisti un servizio ferroviario d’eccellenza, tra panorami mozzafiato e l’intramontabile fascino della bella provincia italiana.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *