full screen background image

Festa della Riscossa Popolare a Baia con Freebacoli, CARC Quarto e M5S Ottaviano

L’Associazione Freebacoli ed i CARC di Quarto danno luce ad un’altra iniziativa volta ad un interscambio di conoscenza culturale del territorio flegreo. Domenica 16 Novembre a Baia (Bacoli) si abbracceranno due realtà politiche giovani e volenterose di confrontarsi pubblicamente su tematiche comuni e condivise in tanti anni di proteste ed attivismo a sostegno della legalità, del bene comune e dei diritti dei cittadini. Un modo dinamico e ludico per trascorrere una giornata dedicata alla cultura, alla storia, alla bellezza del territorio flegreo tra i sorrisi e l’entusiasmo di chi ha voglia di riscoprire e riappropriarsi gli spazi sociali e quei beni pubblici troppo spesso maltrattati e abbandonati. L’evento coinvolgerà anche i ragazzi del Movimento 5 Stelle di Ottaviano con una performance artistica che regalerà ulteriori spunti di riflessione e di dibattito su temi come la partecipazione e l’attivo impegno per il territorio.

La Festa della Riscossa Popolare sarà così strutturata:

alle 9:30, al Porto di Baia, il benvenuto ai partecipanti con l’offerta della colazione e letture di poesie dell’attore Dario Barbato

alle 10, FreeTOUR con Ciro Amoroso tra il Tempio di Venere (sul porto), la darsena ed il Tempio di Diana in Piazza Alcide De Gasperi

alle 13, Pranzo sociale, musica e galleria d’arte nella sede dell’Associazione culturale IDEA in Piazza Alcide De Gasperi

alle 15, Esempi di sana politica flegrea: Freebacoli e CARC discutono di democrazia partecipata.

Ore 18:00, Performance di Eduardo Ammendola in “21 anni in 21 minuti” – Il tentativo di rendere popolare, ironica e precisa la narrazione dell’emergenza rifiuti in Italia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *