full screen background image

I bambini dell’I.C. Cimarosa in corteo per mancanza di aule

Martedì 30 maggio, alle ore 10.30, dal plesso Marechiaro dell’istituto comprensivo D. Cimarosa, partirà un corteo di mamme e bambini per protestare contro il Comune di Napoli per il problema aule della scuola . L’Istituto ha usufruito, dopo l’intervento del Sindaco Luigi De Magistris, di due locali ubicati al piano terra del plesso Marechiaro per gli anni scolastici che vanno dal 2013 al 2016.
Lo scorso anno uno dei due locali, essendo un ex deposito, non è stato utilizzato poiché essendo privo di riscaldamenti non era adatto all’uso scolastico. Quest’anno i locali sono stati riaffidati alle politiche sociali. Ad oggi, nonostante il parere favorevole da parte della Giunta comunale e di Città Metropolitana, il previsto accorpamento con il sottodimensionato istituto Della Valle non è avvenuto a causa del rigetto della proposta in sede di consiglio regionale.
Per il prossimo anno scolastico l’Istituto Comprensivo Cimarosa non riesce a garantire l’accoglienza degli alunni interni delle quinte elementari presso la scuola media per insufficienza di aule. Il fine del corteo è quello di far intervenire le autorità preposte, affinché il problema aule possa essere risolto nel più breve tempo possibile per garantire il diritto allo studio e la continuità scolastica degli alunni della Cimarosa. La cultura non può attendere i tempi della politica e non si può ledere il diritto all’istruzione che rappresenta uno dei principi fondamentali garantiti dalla nostra Costituzione.

La manifestazione sarà seguita da Telecaprinews- Reportcampania e Caprievent




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *