full screen background image

Incendio nella centrale elettrica della Terna: nube nera tra Marcianise e San Tammaro

Alle prime luci dell’alba di oggi un vasto incendio si è sprigionato nella centrale elettrica della Terna ai confini di Marcianise, al lato di Ponteselice. A darne la notizia sui social network anche il sindaco di Marcianise Antonello Velardi che scrive: «Si sono diffuse notizie inesatte perché l’incendio è visibile da chilometri di distanza e mi preme fornirvi qualche dettaglio. È andata a fuoco una grande centrale elettrica ad olio, ubicata nel territorio di Santa Maria Capua Vetere (in un angolo di territorio ai confini con Marcianise e San Tammaro). Sul posto ci sono due squadre e due autobotti dei vigili del fuoco, in aggiunta ad un automezzo speciale lanciaschiuma. Si è alzata una nube nera e purtroppo il rischio è che la nube arrivi anche su Marcianise. Sono in contatto con il sindaco di Santa Maria, Antonio Mirra, che sta seguendo la vicenda. Sul posto anche la polizia municipale di Marcianise per la viabilità sulla statale».




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *