full screen background image

Intervista a Salvatore Lauro : Presidente dell’Azienda marittima Alilauro

A Cura di Valentina Busiello

Salvatore Lauro, con un passato da Senatore, (il 21 aprile 1996 è stato eletto al Senato nelle file di Forza Italia nel collegio di Napoli 5 (Pozzuoli, Bacoli, Quarto (Italia), Marano, Monte di Procida, Ischia e Procida). Nella XIII Legislatura ha ricoperto il ruolo di capogruppo di Forza Italia nella Commissione Bicamerale per le Questioni Regionali e di capogruppo di FI della Commissione Lavoro del Senato). Durante l’attivita’, 10 anni ho creduto in Silvio Berlusconi, dal 96 sono diventato Senatore di Forza Italia fino al 2006, quindi ho fatto due legislature complete dove tra le proposte piu’ importanti che ho fatto, quella del turismo la legge sul turismo, che sono stato il primo firmatario, quelle sulle Isole minori, poi sono stato nella commissione metro’ , poi per l’attivita’ invece, la commissione bicamerale per le questioni Regionali, sono stato Capogruppo di Forza Italia alla commissione lavoro, alla commissione trasporti e telecomunicazioni, e poi sono stato dirigente nazionale al turismo di forza italia. Presidente Lauro, ci vuole parlare della sua Azienda, insomma quanti anni sono, un po’ di tutta la sua stupenda carriera, politica ed armatore come Presidente ? Si, allora mio padre Agostino ( cosi’ come mio figlio prende il nome di papa’, perche’ ho 4 figlie femmine , e l’unico maschietto che ha 12 anni e che quindi si chiama Agostino ), il mio papa’ Agostino Lauro inizio’ l’attivita’ nel 1944 collegando Napoli-Ischia con una piccola barca che si chiamava ” freccia nel golfo”, nel frattempo lui era diventato il secondo Cristoforo Colombo perche’ ando’ a prendere una barca in America impiegando circa 6 mesi! Quindi fece il tragitto opposto di Cristoforo Colombo, pero’ questa barca per le sue dimensioni, piccolissima, ebbe vicissitudine che ebbe il viaggio duro’ tantissimo per cui ebbe questo appellativo! Successivamente inizio’ questa attivita’ con questa piccola barca, collegando Ischia-Napoli e durante il periodo estivo Ischia-Capri. Successivamente mio padre continuo’ l’attivita’ con dei traghettini mettendo il portellone a poppa, perche’ prima le barche si portavano imbarcando con dei tavoloni ! Poi invece invento’ questo portellone, per cui le navi imbarcavano con questo portellone piu’ semplice! Nel 1968 formarono invece la societa’ di Aliscafi, nel Golfo di Napoli c’erano gli Aliscafi del costruttore Rodriguez, e in alternativa mettemmo noi questi aliscafi piu’ piccoli perche’ li comprammo alla Seafight prima e dai Russi dopo. E per la prima volta papa’ invento’ il biglietto per l’Isolano, e i biglietti degli aliscafi erano piuttosto costosi perche’ lo utilizzavano soltanto i turisti che arrivavano, papa’ invece allargo’ questo sistema agli Isolani abbassando il 50 per cento il prezzo turistico, quindi fu’ quello che oggi viene considerata la specie di diritto, fu’ un’idea commerciale che mio padre ebbe tanti anni fa’ nel 68, e infatti il biglietto costava 1500 lire, lui lo porto’ a 800 lire per i residenti al 50 per cento di quello normale. Quindi poi l’attivita’ e’ cresciuta, oggi oltre all’Alilauro per la Societa’ holding del gruppo, c’è l’Alilauro Gruson che fa’ tutte le linee per Sorrento, poi c’è l’Alicost, e in piu’ abbiamo un collegamento anche a Venezia con la Laziomar, di cui siamo azionisti e di cui sono il Presidente; ultimamente abbiamo vinto questa gara del metro’ del mare, per cui facciamo anche i collegamenti lungo le coste, da Bacoli fino ad Amalfi, Positano e piu’ fino al Cilento, Cilento Blu, A. questa socita’ a Venezia (ci stanno le attivita’ a Venezia proprio per trasferimenti i passeggeri di gruppi da una parte all’altra), piu’ tutte le linee che facciamo con il Golfo di Napoli, in piu’ nel Golfo di Napoli ci sta’ anche il metro’ del mare quindi quello che abbiamo messo a Mergellina che abbiamo chiamato Bato’ Naples il giro della Costa! Abbiamo l’AliTaxi, di colore giallo, privato ( per servizi vip) via mare, che porta un numero di 32 persone a venti nodi, per tutte le esigenze, per chi si vuole spostare per un momento particolare con un gruppo, con gli amici, ecc, c’è l’AliTaxi, fuori le ore rispetto a tutti gli altri mezzi! Questi sono un po’ tutti i sistemi! Per i clienti abbiamo tutta una serie di Carte, la Tessera Fedelta’, ci sta’ la Carta della famiglia, l’abbonamento mensile e quello annuale per i pendolari, c’è la Life Card per chi e’ malato noi diamo la possibilita’ di usare la tessera gratis, Taxi Card, Unico Campania, Resident Card, Arcipelago Card. Siamo anche stati innovativi nell’ambito dell’innovazione tecnologica, siamo stati soci fondatori di questo consorzio Cotumar e abbiamo creato la realta’ virtuale, per cui scaricando un app, Ischia 4.0, si scarica in un minuto il nostro video! Utilizzando la stessa App, si va’ sui vari comuni, si accendono delle lucette e cosi’ e’ possibile vedere tutto cio’ che si puo’ partecipare nei vari comuni, e’ possibile vedere tutte le feste da partecipare, i vari ristoranti, alberghi ecc. Poi c’è il Cotumar che e’ questo consorzio di cui noi siamo stati soggetti promotori perche’ riteniamo che l’innovazione tecnologica sia fondamentale oggi per lavorare, e quindi abbiamo messo su’ un gruppo di giovani con delle startup (la rivoluzione turistica Isolana con l’ Interconnessione, la virtualizzazione, l’elaborazione, insomma un sistema operativo real-time o in tempo reale di tutti i dati che avvengono attraverso i telefonini, la realta’ aumentata e quindi le macchine si parlano! Questi sono i servizi che facciamo. Su Ischia abbiamo un bellissimo albergo che si chiama “Hotel Relaise Corte Degli Aragonesi”, con enormi camere e suite (fortunatamente sempre piene), una cucina deliziosa che soddisfa i palati della cucina tipica Ischitana con un ottimo vino Ischitano e pesce fresco del posto, c’è anche un grazioso forno per le pizze, e la gustosa cucina Sushi molto delicata con piatti particolarissimi, e la cucina Indiana e non mancano nemmeno le delizie del posto, i dolci e il famoso gelato della casa, abbiamo una spiaggia collegata dove e’ possibile fare il bagno! Poi c’è il bisogno d’integrazione “Terra-Mare”, abbiamo fatto un accordo con B-RENT per le macchine elettriche ad Ischia, dove e’ possibile trovare un’auto elettrica per andare in giro senza inquinare l’ambiente ( Self Drive), B-RENT e Alilauro progetto CO-BRANDING Ischia, obiettivo:Visibilita’ e comunicazione d’impatto, Advertising Plan, obiettivo:diffusione massima del co-branding e dei plus del progetto.Questo e’ quello che abbiamo fatto insieme a B-RENT quest’anno! Quindi e’ tutta una serie di iniziative che si fanno facendo sinergia con piu’ operatori, nel consorzio siamo 40 operatori turistici che cerchiamo di dare valore aggiunto su tutto. Abbiamo un sito ischia.it, che cordina tutta l’attivita’ e quindi cerchiamo di portare avanti un progetto complessivo! Abbiamo un altro bellissimo albergo su Roma, collocato nella zona Vaticano, in Via Aurelia,il bellissimo The Church Palace siamo collegati in questo progetto complessivo Roma-Neaples ! Progetti per il futuro? Stiamo cercando di mettere e di attrezzare i mezzi in maniera eccezionale, i battelli che sono ancora efficienti ristrutturandoli al cento per cento, con un ringiovanimento, mettendo anche la prima classe, per cui avremo il primo aliscafo, 21 jet , che e’ sceso a mare 10 giorni fa’, per la prima volta avremo la prima classe, mettendo sulla prima classe l’innovazione tecnologica, soprattutto il life, la possibilita’ di avere internet veloce attraverso un fascio di luce !




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *