full screen background image

Movida sicura nei Campi Flegrei, arresti e denunce in tutta l’area

Servizio di controllo straordinario del territorio per contrastare fenomeni d’illegalita’ diffusa e reati predatori dai carabinieri tra Pozzuoli, Quarto, Monte di Procida e Bacoli. Arrestati e tradotti a poggioreale 3 soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi. si tratta di: un 49enne, di Quarto, già noto alle forze dell’ordine e in atto ai domiciliari, raggiunto da ordine di carcerazione emesso dalla procura di Napoli per ricettazione in concorso (dovrà espiare la pena residua di 3 anni e 4 mesi di reclusione; un 46enne, di Quarto, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da ordine di aggravamento della detenzione domiciliare sostituita con quella in carcere emesso dall’ufficio di sorveglianza di napoli per tentato furto aggravato;un uomo di 50 anni, di Licola, già noto alle forze dell’ordine e in atto sottoposto ai domiciliari, raggiunto da ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di roma per rapina e ricettazione in concorso (deve la pena residua di 5 anni di reclusione).
varie denunce in stato di libertà: segnalato all’ag per percosse su minori e violenza privata un 74enne della 1^ traversa Miliscola identificato quale autore di percosse a due bimbe di 11 anni che lo avevano a suo dire infastidito con schiamazzi; per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti, un 27enne e un 30enne di Pozzuoli bloccati nel corso di servizi predisposti nel quartiere di Monteruscello e trovati in possesso di residui di hashish e materiale per il confezionamento e di una confezione di marijuana e materiale per il confezionamento + 5.900 euro ritenuti provento di attivita’ illecita. eseguite anche operazioni di ispezione e perquisizione nelle aree condominiale dello stabile in via giuseppe parini con il sequestro a carico di ignoti di un caricatore per pistola calibro 9×21, 70 grammi di marijuana e 6 di hashish, 300 bustine trasparenti per il confezionamento di droga. segnalati al prefetto di napoli 4 giovani assuntori di droga. rimpatriate con ingiunzione a non far ritorno nel comune di quarto 2 persone e a monte di procida per altra persona. contestate circa 50 infrazioni al codice della strada, trale quali 6 per mancanza di copertura assicurativa e 4 per guida di veicolo senza revisione periodica. sottoposti a fermo amministrativo di otto veicoli, fra autovetture e moto.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *