full screen background image

Napoli, sigarette ed accendini rubati in una tabaccheria di Portici ritrovati al Quartiere Pendino

I Carabinieri della Stazione Borgoloreto hanno denunciato per ricettazione un 74enne già noto alle forze dell’ordine che gestisce una tabaccheria in Piazza Mercato. Perquisendo l’esercizio commerciale i militari hanno rinvenuto nel retrobottega scatoloni e buste contenenti complessivamente 800 stecche di sigarette -130 chili- munite del sigillo del monopolio di stato e 1.152 accendini; il tutto era stato rubato il 24 marzo da un bar-tabaccheria di Portici. La refurtiva è stata dunque restituita all’avente diritto. Il valore sul mercato delle sigarette e degli accendini ammonta a circa 40.000 euro.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *