full screen background image

Olevano sul Tusciano, è morto nella notte l’81enne colpito da un sasso

E’ morto nella notte all’ospedale Ruggi di Salerno l’anziano di 81 anni, V.M., colpito in pieno volto da un sasso lanciato ieri da un giovane a Olevano sul Tusciano, nel salernitano. L’anziano era stato aggredito in piazza per cause da accertare, mentre la moglie 70enne è deceduta ieri per un infarto fulminante causato dallo spavento accusato nelle fasi di soccorso del marito colpito gravemente a un occhio. Nella notte le condizioni dell’anziano 81enne si sono aggravate ed è deceduto nel reparto di rianimazione del Ruggi. Il corpo dell’anziano si trova nell’obitorio dell’ospedale di via San Leonardo a disposizione della Procura che disporrà in giornata l’esame autoptico per accertare le cause del decesso. Intanto, nel corso delle indagini da parte dei carabinieri è stato identificato il responsabile dell’aggressione con il lancio del sasso: si tratta di un 20enne di Olevano denunciato a piede libero per omicidio preterintenzionale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *