full screen background image

Peugeot 2008 Castagna, city crossover “Normally Chic” – VIDEO

20123__720x540_Peugeot-2008-Castagna-Presentazione-04La 2008 occupa un ruolo molto particolare nella gamma Peugeot. E’ la prima vera world car del Leone, essendo prodotta in tre continenti, Europa, Sud America e Asia, e riscuote un grande successo di vendita internazionale. 2008 interpreta il suo ruolo di city crossover con grande flessibilità: soddisfa i desideri di personalizzazione del proprietario, grazie ai kit messi a disposizione dal Marchio. Si trasforma in compagna alla “Indiana Jones”, instancabile e affidabile in viaggi avventura come il Mongol Rally 2014 o la tappa Portogallo-Giappone del Peugeot World Tour di Andrea Tozzi attualmente in corso. Inoltre è la base su cui è stata sviluppata la “muscolare” DKR con cui Peugeot disputerà la prossima edizione della massacrante Dakar.Nonostante il buon riscontro di mercato non lo renda necessario, la duttilità di 2008 porta Peugeot Italia a continuare a ricercare per lei nuove interpretazioni che, da modello di grande produzione, la rendono esclusiva fuoriserie.E’ il caso di questa 2008 realizzata in esemplare unico, ancora frutto della Carrozzeria Castagna.«Da sempre lo stile Peugeot è caratterizzato dall’attenzione al dettaglio – spiega Eugenio Franzetti, Direttore Relazioni Esterne Peugeot Italia – ma anche alla semplificazione delle forme e del linguaggio, per liberare il design dal superfluo e restituirlo all’essenza della purezza delle linee e dei colori. La 2008 si presta alla perfezione a questa trasformazione che Castagna, dopo l’analoga positiva esperienza su 508 RXH, ha svolto nel suo solito modo molto personale».Anche per la 2008 “fuoriserie”, Gioacchino Acampora, titolare e anima della Carrozzeria Castagna, racconta di essere partito, come sua abitudine dalle sensazioni trasmesse dall’auto, dalle suggestioni traslate attraverso i colori che in qualche modo identificano la vettura.