full screen background image

Pollena Trocchia, obbligo di firma per un 25enne fermato in  via san Gennariello alla guida di un’auto rubata

I militari dell’arma dei carabinieri della tenenza di Cercola hanno sottoposto a fermo per ricettazione di un’auto rubata  un 25enne di Pollena Trocchia già noto alle forze dell’ordine.

Il 25enne è stato sorpreso dai militari dell’arma dei carabinieri mentre in via san Gennariello era alla guida di una fiat 500: alla vista dei militari ha accelerato la marcia per tentare di far perdere le proprie tracce ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e bloccato.

Tramite veloci verifiche è emerso che l’auto era stata rubata a napoli il 15 aprile scorso a un malcapitato di Volla a cui il veicolo è stato restituito poco dopo: per quanto riguarda il 25enne, sorpreso il 1 aprile dagli stessi militari dell’arma dei carabinieri alla guida di un’altra utilitaria rubata a San Giorgio a Cremano e per questo denunciato sempre per ricettazione, dopo la convalida del fermo da parte del GIP del Tribunale di Nola è stato sottoposto all’obbligo di firma alla polizia giudiziaria.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *