full screen background image

Pozzuoli, sala slot abusiva scoperta dai Carabinieri nel seminterrato di un negozio

I militari dell’arma dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa di Pozzuoli hanno denunciato un 56enne di Bacoli resosi responsabile di esercizio di gioco d’azzardo aggravato. Nel seminterrato del suo negozio di articoli per la casa e la scuola aveva allestito una sala slot abusiva con 8 apparecchi da gioco sprovvisti di autorizzazioni e non collegati alla rete dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Locale e macchinette sono stati sequestrati, insieme a 200 Euro in contante provento delle “puntate”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *