full screen background image

Procida, senza autorizzazioni per scarico di acque e fumi: sigilli a rimessaggio barche

I carabinieri di procida hanno dato esecuzione con i colleghi del n.o.e. di napoli a un decreto di sequestro emesso dal gip di napoli di un’area di rimessaggio imbarcazioni gestita da un 50enne procidano. il rimessaggio era privo delle autorizzazioni per lo scarico nelle acque reflue e per le emissioni in atmosfera.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *