full screen background image

Sviluppo sostenibile, Green Italia e Possibile presentano una proposta di legge di iniziativa popolare

Green Italia e Possibile uniscono le forze e presentano una proposta di legge di iniziativa popolare finalizzata a promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso interventi per il risparmio di energia, la riduzione delle emissioni inquinanti e climalteranti, la crescita delle fonti energetiche rinnovabili.
La proposta vuole contribuire a mettere fine alle politiche contrarie all’interesse generale dell’Italia in campo ambientale ed energetico, attraverso tre “azioni” convergenti: adottare una “carbon-tax” che sostenga i processi di miglioramento dell’efficienza energetica e di sostituzione di energie fossili con fonti rinnovabili; definire un quadro di regole rigoroso ma omogeneo e semplificato per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili; incentivare i sistemi di generazione distribuita dell’energia.

l’8 settembre alle ore 17.30 presso il Centro Bio Edile, in vico S. Pietro a Majello n. 6, avrà luogo l’incontro con Annalisa Corrado, Comitato Scientifico Possibile e co-portavoce nazionale di Green Italia, Raffaele Del Giudice, vicesindaco di Napoli, Carlo Palmieri, iscritto Possibile Napoli.
Modera Carmine Maturo, co-portavoce nazionale Green Italia, saluti di Silvana Tomei, Centro Bioedile




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *