full screen background image

Traffico di droga al Terzo Mondo e Rione Berlingieri: in manette 27 affiliati al clan Di Lauro

Operazione alle prime luci dell’alba da parte dei militari dell’arma dei carabinieri del nucleo investigativo di Napoli che hanno arrestato 27 persone tutte ritenute affiliate al clan Di Lauro di Secondigliano. Sono accusate, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione e traffico internazionale di stupefacenti, aggravato dalla disponibilità di armi e dall’impiego di un minorenne. Documentata la gestione delle “piazze di spaccio” nei rione Terzo Mondo e Rione Berlingieri da parte del clan Di Lauro, dedito all’import di droga dalla Spagna. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, i militari dell’Arma hanno sequestrato 31 chilogrammi di cocaina. Sventato anche un omicidio all’estero e accertate numerose estorsioni a Secondigliano, nei confronti degli ambulanti del mercatino rionale. I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *