full screen background image

A Salento le reliquie di Padre Pio saranno esposte sabato 25 e domenica 26

SALENTO. Sabato 25 e domenica 26 agosto, saranno due giorni importanti per la piccolo comunità cilentana. Previsto l’arrivo delle Reliquie del Santo frate di Pietrelcina. L’iniziativa è coordinata dall’associazione internazionale “AMICI DI PADRE PIO”, col direttore Gianni Mozzillo.
Saranno due giorni intensi di preghiera e devozione per la comunità tutta ed per i tanti fedeli di Padre Pio. L’evento, in preparazione da diversi mesi, ha incontrato il benestare delle autorità religiose e politiche, con l’intento unico di portare amore e serenità in un contesto di fratellanza e di unione nella preghiera. Le reliquie di Padre Pio, giungeranno sabato 25 verso le ore 19,00 a Salento, presso la chiesa di Santa Barbara, preparata e ristrutturata proprio per l’eccezionale evento. Felice il parroco, Don Luigi Marone, che celebrerà la Messa, unitamente al confratello di Padre Pio, Frate Riccardo Fabiano, che è il Custod e Ufficiale delle Sante reliquie.

Non farà mancare la sua presenza il Colonnello Antonio Grilletto, già amico della comunità e il Sindaco Gabriele De Marco, entusiasta per il programma allestito nella speciale occasione. Saranno presenti anche i Sindaci dei comuni limitrofi e le autorità militari della zona.
Hanno curato la parte organizzativa civile, tanto da rendere possibile la realizzazione di questi due giorni con una organizzazione l’avv.Loreto D’Aiuto (promotore dell’iniziativa) ed il Parroco Don Luigi Marone, unitamente al Sindaco di Salento.
Le reliquie di Padre Pio, lasceranno Salento domenica sera 26 e già si prospetta una folla immensa che coinvolgerà non solo il paesino del Cilento, ma tutti i comuni limitrofi, affinché non si perda l’occasione per constatare la forza spirituale del Santo Frate che è venerato in tutto il mondo cattolico-cristiano.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *