full screen background image

Agguato a Pianura: ucciso un giovane in via vicinale Romano

Una persona di 28 anni è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco intorno alle 19:30 nel quartiere Pianura di Napoli, in via vicinale Romano, nei pressi di un negozio di barbiere. Secondo le prime notizie si tratterebbe di un agguato nel corso del quale sono stati sparati molti colpi. La vittima è il titolare del negozio di barbiere di via vicinale Romano, dove è avvenuto l’agguato. Si tratta di Luca Megali, incensurato, di 28 anni; era nato a Venafro (Caserta) e abitava nel vicino quartiere di Soccavo. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, fatta dagli investigatori della Polizia di Stato, nel negozio è entrato un uomo armato di pistola dicendo che si trattava di una rapina. Megali si è rifugiato dietro un mobiletto dove, però, è stato subito raggiunto e ucciso dal sicario che gli ha sparato quattro colpi alle spalle. Secondo quanto risulta alla Polizia di Stato, Luca Megali è fratello di un pregiudicato di 34 anni ritenuto affiliato alla famiglia camorristica dei Tommaselli, che gestisce gli affari illeciti tra Pianura e Soccavo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *