full screen background image

Altamura, coppia di giovani fidanzati scoperta a spacciare eroina: arrestati

Continua l’attività delle Fiamme Gialle della Tenenza di Altamura nel contrasto al dilagante fenomeno dello spaccio e del consumo di stupefacenti: questa volta a finire nella rete è stata una coppia di giovani fidanzati, legati non solo da vincoli sentimentali, ma anche dai loschi affari che avevano in comune. I due erano stati notati da tempo mentre si aggiravano in atteggiamenti ed in luoghi sospetti di Altamura. Dopo una serie di riscontri investigativi e di appostamenti e pedinamenti, i militari decidevano di fare irruzione nella loro abitazione, rivelatasi una vera e propria base logistica di confezionamento e spaccio di stupefacenti, in particolare eroina. All’interno di una stanza dell’appartamento che i due condividevano, infatti, oltre ad un panetto del peso di 500 grammi di eroina, sono stati rinvenuti semi di “marijuana”, un centinaio di dosi già pronte, mille euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’illecita attività, e altro materiale per l’illecito traffico. Al termine dell’attività, è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di droga: l’uomo, un trentenne nativo di Altamura, pregiudicato per reati specifici, è stato associato alla Casa Circondariale di Bari, mentre la ragazza, di soli 21 anni, è stata condotta agli arresti domiciliari.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *