full screen background image

Cadegliano Viconago (Va), sequestrata discarica abusiva in un’area di 10.000 mq.

I militari della Guardia di Finanza di Luino, unitamente ai colleghi della Sezione Aerea di Varese, hanno proceduto nei giorni scorsi, al sequestro di un’area di oltre 10.000 mq situata nel Comune di Cadegliano Viconago (VA)
adibita a discarica di rifiuti pericolosi. L’operazione di servizio, coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Varese, dott.ssa Annalisa Palomba, rientra nel piano denominato “Valli Pulite” finalizzato al contrasto di forme di illegalità in materia ambientale. L’attività è stata eseguita anche con l’ausilio di personale tecnico del Dipartimento dell’A.R.P.A. Lombardia, sede di Varese, ed ha permesso di stroncare un’illecita attività in spregio alla normativa di cui al D.lgs 152/06 (decreto Bosetti e Gatti). Nel corso dello specifico servizio è stata altresì sequestrata una macchina escavatrice importata illegalmente dalla vicina Svizzera. Il proprietario dell’area è stato denunciato alla A.G. per l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata (art. 256 del D.lgs 152/2006) e per contrabbando.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *