full screen background image

Calvanico, sequestrata discarica abusiva in località Ponte Voce d’Eco

discarica-abusivaScoperta questa mattina dai i finanzieri della sezione operativa navale di Salerno una vasta discarica abusiva, nel comune Salernitano di Calvanico, precisamente nella località denominata Ponte Voce d’Eco nell’ambito degli intensificati servizi di polizia ambientale e controllo economico del territorio, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli. Il controllo è scattato a seguito di una denuncia di ignoti che ha consentito di rivelare che, lungo l’alveo del Vallone di Voce D’Eco, attraversato dalle acque di ruscellamento, nonché su una estesa area circostante di 5.000 metri quadrati circa, erano stati abbandonati rifiuti speciali pericolosi ed urbani di varia tipologia (lana vetro, materiale in fibro-cemento contenente presumibilmente amianto, frammenti di tubazioni, raccordi) e vario altro materiale ingombrante, fra cui addirittura una carcassa di automobile. È emerso, dalla tipologia, distribuzione e stratificazione dei rifiuti, che l’area è stata oggetto di attività reiterate nel tempo di abbandono di rifiuti. I militari hanno proceduto al sequestro preventivo dell’intera area utilizzata come discarica abusiva. L’area, di vasta estensione, ricade all’interno di diverse proprietà private e, dagli accertamenti eseguiti, si è appurato che ai proprietari era già stato intimato lo sgombero dell’area dai rifiuti esistenti. Per questo motivo, ossia l’omessa ottemperanza all’ordinanza del Comune di Calvanico, dieci persone (individuate quali proprietari delle aree interessate) sono state deferite all’Autorità Giudiziaria. I militari procederanno ad ulteriori accertamenti per individuare eventuali altri soggetti responsabili dell’abbandono dei rifiuti.