full screen background image

Capodanno, a Salerno per Rocco Hunt ed Emma migliaia in piazza nonostante il freddo

10888914_10152907677308257_9053587160657843644_nAnche a Salerno la notte di capodanno è stata condizionata dal freddo ma non ha frenato i fan che anno assistito, in Piazza Amendola, al concerto di Rocco Hunt ed Emma Marrone. A mezzanotte il brindisi del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, il quale ha salutato “calorosamente quanti sono giunti da tutta la regione e da tutta Italia per festeggiare con noi nella città delle Luci d’Artista. E’ stato un anno importante nel quale siamo diventati una delle città turistiche più attraenti d’Europa”. “E nel 2015 – ha rimarcato il primo cittadino – riusciremo ad ottenere per la nostra terra risultati ancora più importanti per i lavoro, l’ambiente, la solidarietà, la 10888714_10152907677503257_9119537107600027860_nqualità della vita. Il prossimo anno festeggeremo il Capodanno in Piazza della Libertà. Grazie ad Emma e Rocco che ci hanno donato grandi emozioni e dimostrano che con il talento e la determinazione ogni risultato, anche quello più arduo, e’ raggiungibile. Andiamo avanti, uniti per un futuro migliore per i giovani, per le nostre famiglie, per le persone sole e malate”. “Grazie al sindaco – ha detto dal palco Rocco Hunt – ho avverato il mio sogno”. Il giovane rapper salernitano ha scaldato la folla composta soprattutto da giovanissimi, quando ha intonato Nu juorno buono, il successo con il quale ha vinto sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2014. Ovazione anche per Emma Marrone che ha fatto spesso riferimento, dal palco, alle sue origini del Sud.