full screen background image

Da Arzano al Borgo S. Antonio di Napoli a spacciare droga: arrestato

Un pregiudicato 25enne di Arzano (NA) stava gestendo una “piazza di spaccio” itinerante che, a ridosso del Borgo S. Antonio, si estendeva da Via Arenaccia sino a Piazza Carlo III. Il giovane, infatti, secondo le richieste ricevute, a bordo di autovettura Ford KA, raggiungeva i suoi “clienti” per effettuare a domicilio le consegne. Gli agenti del Commissariato di Polizia “Vicaria Mercato”, a seguito di attività investigativa, dopo aver pedinato il pregiudicato, lo hanno bloccato in Piazza Poderico. Inutile lo stratagemma escogitato dal giovane nell’occultare un cofanetto in plastica calamitato, contenente 18 dosi di droga, all’interno dello schienale del sedile anteriore dell’auto. I poliziotti hanno dapprima rinvenuto una dose di droga, nascosta sotto il parasole e, successivamente, a seguito d’ispezione dell’auto, hanno scoperto il cofanetto calamitato, contenente le restanti 18 dosi. Sequestrato un telefono cellulare, l’autovettura e la somma di €.625,00, suddivisa in banconote di vario taglio, rinvenuta in una tasca della tuta indossata dallo spacciatore. L’uomo è stato pertanto arrestato dalla Polizia, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e condotto al carcere di Poggioreale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *