full screen background image

Furbetto del Telepass sull’A3 Napoli-Salerno condannato a 4 mesi di carcere

Un imprenditore residente in campania con una sentenza del 7 settembre 2017 è stato  condannato dalla terza sezione penale del Tribunale di Napoli  perché, in modo reiterato, ha realizzato il reato di «di insolvenza fraudolenta continuata». Filmato dalle telecamere di videosorveglianza è stato condannato a quattro mesi di reclusione, più il pagamento delle spese processuali e il risarcimento del danno in favore della Società Autostrade Meridionali S.p.A. responsabile della A3, Napoli Salerno. A stabilirlo il Tribunale di Napoli  che ha quindi confermato la linea di altre sentenze in materia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *