full screen background image

Grande Successo per la seconda edizione “La Bulla in Mostra”

A Cura di Valentina Busiello: Al Palazzo La Bulla, al Consorzio Antico Borgo Orefici si e’ svolta la seconda edizione “La Bulla in Mostra”, con una straordinaria esposizione di gioielli realizzati dagli allievi ed artisti del creative lab, della Scuola Orafa La Bulla di Napoli, con una magnifica rappresentazione dettagliata ad ogni singola creazione, ed una premiazione finale. Una serata elegante all’insegna dell’arte e della creazione, organizzata dal Presidente Consorzio Antico Borgo Orefici Roberto De Laurentiis, Presidente Consorzio Direttivo Confcommercio Campania e Presidente Rotary Club Napoli Chiaja, ad accompagnarlo la bellissima moglie Diana Corcione in uno splendido abito in rosso. Sul terrazzo panoramico di Palazzo La Bulla si e’ svolta la seconda edizione, una manifestazione nel quale gratifica gli allievi che terminano il primo anno di corso, diamo la possibilita’ di mettere in mostra ogni uno per le loro creazioni, i nostri ragazzi sono dei piccoli artisti, e soprattutto diamo la possibilita’ in un futuro, di inserirsi nelle migliori aziende Italiane, e’ un’esperienza gratificante sia per gli allievi che per noi, perche’ riusciamo a creare tanti artisti giovani che si avvicinano alla nostra attivita’. Il Borgo Orefice e’ custode di questa tradizione, ci troviamo in uno storico palazzo antico, il Comune di Napoli che ci ha dato in comodato d’uso, dove abbiamo la possibilita’ di poter insegnare quest’arte che e’ custode del Borgo Orefici dal 1200, una storia antichissima nel cuore di Napoli, il patrimonio artistico ed artigianale della citta’, e’ da secoli impreziosito dalle creazioni degli orafi e dei gioiellieri locali, fin dal Medioevo l’arte orafa ha trovato la propria collocazione. Il Consorzio Antico Borgo Orefici, nasce nel 2000 per riunire in un’unica rete di sistema le aziende operanti nel Borgo Orefici, collaborando alla riuscita di un globale progetto di valorizzazione dell’antica zona orafa di Napoli. E’ un Eccellenza straordinaria, facciamo parte della cultura Partenopea, tutte le opere del Museo del Tesoro di san Gennaro sono state realizzate al Borgo Orefici, e ancora tutt’ora abbiamo creato questo Consorzio che ha un marchio di qualita’ come orafi garantito da Federconsumatori Campania, che è la prima associazione che viene garantita da Federconsumatori, siamo legati anche alla Federpreziosi a Roma. Come si crea un gioiello? Prima di tutto si realizza un disegno su carta, poi si passa al computer, e dopo si passa ad una stampante a 3D che realizza, es., un anello di cera da cui si mostra al cliente da poter ammirare e modificare. Il nostro progetto per il futuro e’, lanciare i giovani in questo settore ad avere successo. Nella serata, il primo, il secondo premiato riceveranno una cassetta di attrezzi personale, che per gli allievi rappresenta un tesoro da custodire per il futuro. La serata moderata e presentata dal giornalista Rosario Mazzitelli, ed un’attenta ed accurata giuria composta da: Mario Zaccaria Presidente regionale dell’Ussi Campania, Chiara Marciani Assessore alla Formazione ed alle Pari Opportunita’ della Regione Campania, Rossella Paliotto Presidente Fondazione Banco Napoli, le istituzone del Comune di Napoli e della Municipalita’, Anna Paola Merone giornalista responsabile redazione moda e costume del Corriere del Mezzogiorno, Massimo Vernetti Presidente di Confcommercio Napoli, Marialuisa Iavanone Presidente Associazione Culturale Artur, Patrizia Gargiulo Associazione Onlus Donne per il Sociale, Marina Lebro docente Universitaria, Francesco Chirico Seconda Municipalita’di Napoli, Alfonso Presta, Cristina D’angelo ed Alessandro Sarracino Consiglieri del Consorzio, la serata dedicata ad un amico che non c’è piu’, Lucio Monti, uno dei fondatori nel Consorzio, di cui la moglie Maria Cristina con tenacia presente nel direttivo ed in primis in giuria, ha continuato l’attivita’ con la sua tradizione. 18 gli allievi partecipanti, divisi in 2 gruppi, la giuria ha premiato i due vincitori della serata della seconda edizione, del premio La Bulla in Mostra, il primo premio conferito a Mattia Esposito, che ha realizzato due orecchini sperati al 1984 l’orecchino sul manichino rappresenta il potere del forte sul singolo, mentre l’altro orecchino sulla pietra, rappresenta il potere del forte sul globo. L’altro premio va’ a Rosapia Teofrasto, che ha realizzato il bambino sull’altalena, gli occhi in topazio, e tutto il resto realizzato in metallo, che esprime il senso di sentirsi bambini, di liberta’, con l’allestimento che e’ stato un parco giochi in miniatura, la felicita’ di un bambino al parco giochi, con il senso di liberta’ e felicita’. I ringraziamenti del Presidente Roberto De Laurentiis, allo staff la Bulla, i fratelli Garofalo, Ilaria, la dottoressa Ilaria Mainini che ha cordinato l’evento l’attivita’ Bulla, le aziende che aderiscono al Consorzio, Cosimo Caruso, Gerardo Marchetiello, Antonio Canzano, le aziende che abbiamo creato anche grazie a Rosario Stornaiuolo Presidente di Federconsumatori Campania, che ci ha dato la possibilita’ di poter garantire queste venti aziende che per la prima volta solo garantite da Federconsumatori Campania, la stampa, lo staff della Bulla, Michele e Salvatore Garofalo, Rita Ventre, Sabrina Preziosi, Gilda Piscopo, Lampana, il servizio di sicurezza offerto dal Consorzio Antiche Botteghe Tessili e lo sponsor Antana, Prof. Paolo Cupo Presidente del Rotary Club Nord Est., Armida Parisi del giornale Il Roma, il Professore Pasquale Malva gia’ Presidente del Rotary Club, l’avvocato Luigi Ferrandino, Rita la Presidente dell’Associazione Jaguar d’Italia, il catering Le Arcate. Una sorpresa per il Presidente De Laurentiis, una targa con su scritto: Al Presidente del Consorzio Antico Borgo Orefici con gratitudine per l’impegno costante, alla competenza, la disponibilita’ dimostrata, nell’orgoglio e nel proprio incarico al servizio del Consorzio Antico Borgo Orefice e della Bulla.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *