full screen background image

Il Camper PROSUD nel Villaggio della Salute a Grumo Nevano

Anche la Fondazione Prosud Onlus parteciperà all’iniziativa organizzata dall’amministrazione Comunale di Grumo Nevano, che invita i cittadini Domenica 8 giugno 2014 presso la scuola “G. Pascoli”, in Via XXIV Maggio, 58 – ingresso Via Cimmino, a partecipare al “Villaggio del benessere”: una giornata dedicata alla prevenzione, alla cura del corpo e della mente. In quell’occasione infatti, il Camper Prosud, che porta in giro gratis la prevenzione nei confronti del tumore alla prostata, sarà presente all’interno del villaggio. Gli Specialisti Urologi saranno operativi dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00 per controlli e screenings gratuiti. Per ulteriori informazioni, www.fondazioneprosud.it o info@fondazioneprosud.it. Oltre alle visite urologiche, pero’, si potrà usufruire di tante visite specialistiche gratuite: Scienze della Nutrizione, Prevenzione del Melanoma e studio dei nei, incontro con lo psicologo, Gastroenterologia, Cardiologia, Nefrologia. Inoltre, nel villaggio saranno praticati anche corsi di ginnastica, danza, shiatsu, yoga, zumba, arti marziali, balli, aerobica. La Croce Rossa proporrà anche un corso per le manovre di primo soccorso e non mancheranno momenti ricreativi per i bambini e dei punti ristoro. La Fondazione Prosud Onlus  è nata nel Gennaio 2011 da un’idea del Professor Vincenzo Mirone, Ordinario di Urologiapresso l’Università degli Studi di Napoli Federico II e Presidente di Prosud, e dell’Avvocato Antonio Mancino, che hanno dato vita ad un progetto in supporto della prevenzione e della ricerca in campo oncologico, dedicato alle regioni del Sud Italia. La scelta nasce dalla consapevolezza che gli uomini dedicano poca attenzione alla propria salute e che  nel Sud Italia esiste, ancora oggi, una scarsa cultura della prevenzione rispetto al nord, per cui si registra una maggiore incidenza ed aggressività delle malattie tumorali. Anche per questo motivo Prosud ha attivato nel maggio 2013 una Unità Urologica Mobile, che tocca le principali piazze dei capoluoghi campani per sensibilizzare il pubblico maschile a una costante abitudine al controllo.  In  sole  21 tappe da maggio 2013 ad oggi sono state effettuate piu’ di 700 visite.L’attività dell’ Unità Urologica Mobile è pressoché continua: infatti essa opera prevalentemente  nelle piazze, dove èpiù facile “intercettare” una grande quantità di pubblico. Il calendario degli appuntamenti dell’Unità Mobile è sempre aggiornato sul sito www.fondazioneprosud.it.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *