full screen background image

‘Immoral love’: il 16 novembre primo ciak  del remake del film giapponese ‘Lowlife Love’ girato a Napoli

Primo ciak, o giro di manovella, previsto per il 16 novembre del film ‘Immoral Love – histoire d’un amour immoral pour le cinéma, di Vittorio Adinolfi e Nicola Guarino, che si sono occupati anche della sceneggiatura, prodotto da Dina Ariniello e Iozzz film, remake del film giapponese ‘Lowlife Love’, sceneggiatura e regia di EijiUchida, prodotto nel 2015 dall’inglese Adam Torel per la Third Window Films.

La scena 52 sarà l’inizio di questa nuova avventura cinematografica girata interamente a Napoli.Una sequenza importante, simbolica, l’ultimo confronto tra ilregista indipendente diventato di successo, interpretato da Marco Cavalli, e il regista underground che ribadisce la propria autonomia, Giovanni Del Monte, protagonista assoluto della pellicola.

Previsto anche il ciak della scena più divertente del film, che non sveliamo, tra l’attrice bolognese Laura Spimpolo ed il collega partenopeo Diego Sommaripa. Il cast del film comprende anche Nicola Guarino, Simona Barattolo, Valentina Iniziato e Pasquale Ziello. Dichiarano i due registi Vittorio Adinolfi e Nicola Guarino: Il primo ciak di ‘Immoral love’ sarà dedicato alla grande opportunità che ci hanno dato EijiUchida e Adam Torel di poter reinterpretare il loro film ‘Lowlife Love’.E proprio per rispettare l’origine culturale del film abbiamo voluto lasciare in giapponese i nomi dei personaggi, nonostante sia ambientato a Napoli. Troviamodivertente e di grande suggestione l’idea di unire luoghi, persone, culture tanto diverse e lontane come quella giapponese e quella napoletana in un film indipendente che parla della passione viscerale per la settima arte e di tutto ciò che si è disposti a fare per realizzarsi in questo splendido mondo, conservando integra la propria vena artistica, non mancando, però, di evidenziarne i chiaroscuri.

Nicola Guarino, nato a Napoli nel 1972, lavora in Rai dal 2007, ha frequentato l’Accademia napoletana d’arte drammatica e ha una qualifica di “Esperto in regia cinematografica e televisiva” rilasciata dalla Regione Campania.
In passato si è dedicato al teatro in qualità di attore e regista. Attualmente si occupa di regia televisiva e cinematografica e ha girato diversi corti. Direttore Artistico della Rassegna di Cinema Indipendente Zona Indipendente Cinema a Napoli e del The Gulf of NaplesIndependent Film Festival. Il suo corto ‘I really love…’ha vinto il premio della critica al Villammare Film Festival 2017.

Vittorio Adinolfi, nato a Napoli nel 1972, scrittore, regista teatrale e autore di programmi televisivi, si occupa di corti cinematografici e webseries.Dal 2011 al 2014 tre sue webseries, ‘Nea Polis 001: The Rise’,‘Wizard! – Book 1: The Secret War’e ‘She – Allabout of you’, hanno ricevuto importanti riconoscimenti internazionali al LaWebFestdi Los Angeles. Nel 2014 e 2015‘Melodrama’e‘The Special’ hanno ottenuto dei premi al Rome Web Awards.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *