full screen background image

Juve Domizia, i risultati del club di questo weekend

juve_domiziaVittoria e pronto riscatto per la formazione guidata dal trainer Solimeo che con i tre punti conquistati ai danni della Cavese si porta al secondo posto alle spalle della capolista Sarnese. Una gara e un successo mai messo in discussione per i flegrei che sbloccano il risultato con Marfella al 15′ con un contropiede in area e un tiro del bomber di casa sotto porta che non lascia scampo a De Felice. Poi, nella ripresa sempre Marfella raddoppia con una bella conclusione dal limite, mentre, Mazzella su una respinta del portiere sigla il 3-0 finale.

JUVE DOMIZIA 3
CAVESE 0
JUVE DOMIZIA: Terracciano (15’st Franci F.), Carfizzi, Forlì, Pugliese (10’st Carandente), Maddaluno F. (15’st Riccio), Canale, Mazzella, Cecere (15’st Franci G.), Marfella, Del Vecchio (20’st Ciccarelli), Maddaluno A. (25’st Scotto Rosato). All. Solimeo
CAVESE: De Felice, Coraggio, Tele, Falivene, Maiorino, Autuori, Pane, D’Arienzo, Liguori, Camorani, Senatore M.. A disp.: Mimoli, Senatore A., Beverelli, Della Porta, Trella, Visone, Fascone. All. Iovine
ARBITRO: Ferri di Napoli
RETI: 15’pt e 20’st Marfella, 25’st Mazzella
NOTE: Spettatori 100 circa.
POZZUOLI.

GIOVANISSIMI REGIONALI, TRIS ALLA BOYS QUARTO
JUVE DOMIZIA 3
BOYS QUARTO 1
JUVE DOMIZIA: Abbate, Toticone, Russo, Bavarella, D’Isanto (27’st D’Alterio), Tuccillo (31’st Romano), Ioffredo (29’st Esposito), Polverino, Ferro (22’st Liozzi), Viola, Capone (18’st Di Marino). All. Dardano
BOYS QUARTO: Rubino, Abazia, Colimodio, Tessitore (10’st Perrotta), Cosenza, Carandente Perreca, Barbato (15’st Angerosa), Gargiulo, Antignano (20’pt Graziano), Intignano, Loreto. A disp.: Pucino, Gaudiello, Giaccio, Cecere. All. Fabozzi
ARBITRO: Tuccillo di Napoli
RETI: 15’pt Polverino, 25’pt Bavarella, 10’st Loreto, 30’st Di Marino
NOTE: Spettatori 150 circa.
POZZUOLI. Vittoria contro una diretta concorrente per i play off e seconda posizione in classifica per la Juve Domizia guidata dal trainer Amedeo Dardano. I padroni di casa passano in vantaggio al 15′ con una bella conclusione di Polverino. Poi, dopo una decina di minuti giunge il raddoppio di Bavarella con un diagonale preciso che non lascia scampo a Rubino. Nella ripresa la Boys Quarto accorcia le distanze con Loreto sotto porta. La Juve Domizia non ne fa una piega e con Di Marino mette a segno in contropiede la rete del 3-1 finale. Alla fine è festa per i ragazzi di Dardano che guardano con un piglio diverso al proseguo del campionato.

ESORDIENTI 2002 (CON ARBITRO), “MANITA” ALLA CIRO CARUSO
JUVE DOMIZIA 5
CIRO CARUSO 0
JUVE DOMIZIA: Canale, Panella, Tribuno, Said, Tello, Cavaliere, Monte, Buono, Nisita, Barbato, Curatolo, Vicidomini. A disp. Riccio, Bergamine, Annunziata, Ioffredo, Romano, Chiaro. All. Di Razza
CIRO CARUSO: Esposito, Ciotola, Ruocco, Di Biase, Magliozzi, Cavocci, Santoro, Di Guglielmo, Pezzella, Rocco, Cultrera. A disp. Puglia. All. Fantini
ARBITRO: Belluomo di Napoli
RETI: 10’st e 15’st Tello, 18’st e 10’tt Monte, 20’st Riccio
POZZUOLI. Successo netto e mai messo in discussione della formazione Pulcini che liquida con un secco 5-0 la Ciro Caruso. Dopo che il primo tempo si era concluso con il risultato di 0-0 nel secondo tempo è Tello che sblocca il risultato e, poi, sempre lui con un morbido lob a raddoppiare. Sbloccatasi la Juve Domizia centra la terza segnatura con Monte sotto porta, mentre, Riccio dalla distanza mette a segno il poker. Nel terzo tempo è ancora Monte che mette a segno la rete della “manita” per la sua squadra.

PULCINI 2004, EXPLOIT ESTERNO NEL DERBY CON IL GESCAL
GESCAL 0
JUVE DOMIZIA 12
JUVE DOMIZIA: Sorbetti, Martiniello, Scotto, D’Angelo, Simeone, Alfano, Hubanowoshi, Alborino.
RETI: 10’pt Toma, 5’st Alfano, 8’st e 12’st Alborino, 15’st Simeone, 2’tt, 5’tt, 8’tt Toma, 3’tt, 9’tt, 12’tt e 15’tt Alborino
POZZUOLI. Successo netto della formazione dei Pulcini della Juve Domizia che batte 12-0 il Gescal. Nel primo tempo a segno Toma. Poi, nel secondo ci sono la doppietta di Alborino e le reti di Alfano e Simeone. Nel terzo tempo sono Toma con una tripletta e Alborino con una quaterna a modellare il risultato in favore della squadra flegrea.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *