full screen background image

La befana del Lions Club Napoli: “non tradisce i bambini”

La Società Divine Vocazioni ha ringraziato il Floridiana Felix per le calze regalate ai bimbi di famiglie bisognosi La Befana del Lions Club Napol NAPOLI. «Non sono solo dolci, sono sorrisi ed emozioni, ñ sono sempre preziosi». È con queste parole che Don Ciro Sarnataro, vicario generale della Società Divine Vocazioni, ha ringraziato il Lions Club Napoli Floridiana Felix e il suo Sponsor, il Lions Club Napoli Europa “Gianpaolo Cajati”, per le calze della Befana regalate ai bimbi le cui famiglie afferiscono all’Istituto religioso fondato ormai 100 anni fa da Don Giustino Russolillo, Sicura garanzia per la riuscita dell’evento, la scelta di affidarsi all’esperienza di VinCafè, l’esclusivo locale al civico 84 di via dell’Epomeo, firmato Prisco Castiglione. L’entusiasmo della giovinezza dell’imprenditore napoletano, infatti, si accompagna all’antico sapere delle due generazioni precedenti che hanno fatto della soddisfazione del cliente e della ricerca dei dettagli una missione. Ecco quindi caramelle, cioccolatini pregiati e qualche sorpresa fare capolino e arrivare fino ai piccoli che vivono la parrocchia. «Siamo entusiasti di questo service» ha dichiarato la professoressa Ottavia Grieco Cajati, presidente del Lions Club Napoli Europa “Gianpaolo Cajati”, «fare bene del bene fa bene e noi ci crediamo fermamente», ha sottolineato Rosaría Morra, presidente del Lions Club Napoli Floridiana Félix, Un momento molto suggestivo di solidarietà, reso possibile grazie al sostegno di tutti i soci: Paolo Abbamonte, Francesca Amato Abbamonte, Annibale Amatruda, Umberto Carelli, Gianna Casertano, Claudio Ciotola, Gianni Coone, Annibale Falco, Antonella Formicola, Alessandro Franchi, Alessandro Gargiulo, Francesco Guglielmi, Luminita Teodora Istrate, Mario Mensitieri, Emilio Morra, Ciro Nardone, Giovanni Romano, Annamaria Truppo e Lucia Vivenzio. «Quanto fatto oggi è frutto di una naturale predisposizione alla solidarietà, aiutare chi è in difficoltà è normale – ha dichiarato Castiglione -, e noi saremo sempre pronti a rispondere a questa chiamata», La Befana del Lions Club Napoli




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *