full screen background image

La rassegna Domenica di carta al museo ilCartastorie della Fondazione Banco di Napoli

Domenica 10 ottobre ilCartastorie | Museo dell’Archivio Storico della Fondazione Banco di Napoli (via dei Tribunali, 214) ospiterà la “Domenica di Carta”, l’iniziativa del Ministero della cultura per valorizzare l’immenso e prezioso patrimonio archivistico e librario custodito nelle biblioteche e negli archivi.

In tre turni (10.15 – 11.15 – 12.15) i visitatori potranno assistere a “Ben vero, pagherete”, narrazione scenica ispirata alle scritture dell’Archivio Storico del Banco di Napoli; una vicenda che vede i destini di tre donne napoletane uniti da una fede di credito e da un incidente domestico agli inizi del 1900.

L’evento si svolgerà all’interno dello scenario di carta costituito dalle scritture degli antichi banchi pubblici napoletani.
L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria a info@ilcartastorie.it fino a esaurimento posti.

L’iniziativa proposta da ilCartastorie è promossa dalla Sovrintendenza Archivistica e Bibliografica della Campania al fine di diffondere la conoscenza di un patrimonio culturale inestimabile come quello contenuto nell’Archivio Storico del Banco di Napoli che, grazie alle notizie conservate nei suoi faldoni, riesce a restituire alla comunità cinquecento anni di storia attraverso le vicende di personaggi noti e storie di genuina quotidianità.

Per coloro che parteciperanno all’evento sarà possibile, nella stessa giornata, visitare a tariffa ridotta la mostra “Pagine di Seta” di Roberto Capucci ospitata da ilCartastorie, opere scultura le cui pieghe si intrecciano ai volumi dell’Archivio, così come la storia dell’haute couture si intreccia alla storia dell’artigianato partenopeo.

“Ben vero, pagherete”
introduzione scientifica: Maria Rosaria De Rosa
testo: Andrea Zappulli
regia: Alina Narciso voci narranti: Alina Narciso e Debora Sacco




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *