full screen background image

L’associazione Campi Flegrei: ha organizzato l’evento dell’anno “ Napoli in the World “

La cornice è una splendida vista sul golfo di Napoli, in una location mozzafiato di Posillipo …. il concept è la napoletanità internazionale vissuta come uno stato d’animo intrinseco al miglior aspetto culturale,musicale e artistico che la città di Napoli vive nel contemporaneo immediato. Questo il messaggio che vuole lanciare l’associazione Campi Flegrei organizzatrice dell’ evento “ Napoli in the World “. Una cena spettacolo a partire da un folto Red Carpet con diversi ospiti illustri , il live concert di John Pacific Band unico nel suo genere musicale , una cena gourmet che non tralascerà la tradizione di portate gastronomiche napoletane,spettacoli a cura di Opera Circus Animation intratterranno gli ospiti durante tutto il galà,e il fondamentale premio ad illustri maestri del panorama artistico napoletano apprezzatissimi anche oltre oceano. A concludere la Kermesse un flash moda della stilista Giovanna Ercolano per non dimenticare che Napoli è moda ,e la donna napoletana fa stile e tendenza nel mondo. Dopo cena tutti in champagneria per gustare un ottimo cocktail e apprezzare un d.j. set di spessore internazionale. Napoli in the World si terra’
Venerdi 3 Dicembre a VILLA LUCREZIO. Presenterà l’evento Vicky parker napoletana di adozione e fondatrice della Parker Night, brand di eventi ultra collaudati tra Ibiza,Londra,Mykonos, Milano e Parigi. L’associazione Campi Flegrei del Dott.Carmine Frongillo ideatore dell’ evento insieme a Valeria de Marino si avvale di un validissimo staff Julia Florez,Enzo Massimiliano Acri,Crescenzo de Carmine,Michele Palmieri,Antonio Cernicchiara,Vittorio Adelfi,Fulvia della Rocca, Sasà Finizio,Mena Rullo, Rosaria amato,Antonio Ametrano,Monica de Stefano,Annamaria Bel,Luigi Chiocca,Rosario Nardulli,Silvana Collina,Pasqua Reccia,Enza Flora,Lello Paolillo e tanti altri. Moltissimi gli ospiti che riceveranno il premio Napoli in the World che vede come presidente della commissione il maestro Pino Sondelli tra questi il regista Angelo Antonucci,il maestro Carmine Caiazzo,il tenore Carmine De Domenico,il patron del fashion week napoli art Alessandro Di Laurenzio,il make up artist Ciro Florio,l’emerito prof.Francesco Raponi,lo storico e scrittore Nicola Forte,l’attore Gianni Parisi e tanti altri. L’evento è stato realizzato grazie al contributo di diversi sponsor una kermesse che sta già spopolando sui social per il congruo interesse.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *