full screen background image

Marigliano, carabinieri arrestano due giovani donne per rapina aggravata

I militari dell’arma dei carabinieri della stazione di Marigliano hanno arrestato una donna di 20 anni e una donna di 25 anni, entrambe domiciliate presso il campo nomadi di Secondigliano e già note alle forze dell’ordine. Le due giovani donne rom sono state raggiunte da un’ordinanza di custodia cautelate in carcere emessa dal gip del tribunale di Nola per rapina aggravata in concorso ai danni di un’anziana signora alla quale nel mese di maggio hanno rapinato 100 euro e alcuni monili in oro. Le due donne arrestate sono state tradotte nel carcere femminile di Bellizzi, in provincia di Avellino.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *