full screen background image

Marigliano, donna del Rione Pontecitra nascondeva in casa una pistola calibro 7,65

I carabinieri dell’aliquota operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni una donna di 31 anni, originaria del Rione Pontecitra e già nota alle forze dell’ordine.
Durante controlli i militari dell’arma dei carabinieri hanno perquisito l’abitazione della donna, trovandola in possesso di una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa, completa di caricatore con 5 cartucce. l’arma e le munizioni sono state sequestrate. L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata nella sua abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *