full screen background image

Mozzarella di bufala dop contraffatta, 4 arresti a Castel Voltuno

CASEIFICIO CAMPANOSgominata dalla procura di Santa Maria Capua Vetere una vera e propria associazione a delinquere che utilizzava la commercializzazione della mozzarella di bufala campana a marchio DOP del tutto contraffatta, e nociva per la salute umana. A scoprire la frode alimentare è stato i Corpo Forestale dello Stato che a Castel Volturno ha arrestato due fratelli titolari di una nota azienda di allevamenti bufalini e di produzione di mozzarella campana DOP e due loro veterinari di fiducia. A loro carico sono scattate le accuse tra l’altro, per associazione per delinquere, commercio di sostanze pericolose per la salute pubblica e per l’alimentazione, diffusione di malattie degli animali, ricettazione e contraffazione agroalimentare. Gli arresti sono stati eseguiti dal Nucleo Agroalimentare e dal Comando provinciale di Caserta del Corpo forestale dello Stato, in esecuzione di ordinanza cautelare emessa dal gip Enea del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta a conclusione di un’indagine durata oltre due anni, eseguita dal Nucleo Agroalimentare e dal Comando territoriale sotto il coordinamento dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *