full screen background image

Napoli, continuano gli appuntamenti con “Mordi la lettura”: ecco il libro di questa settimana

Continuano gli appuntamenti con “Mordi la lettura”la rassegna ideata dalle book blogger Ida Basile e Marilena Cracolici.

Lunedì 29 Ottobre alle ore 19, in vista di Halloween, l’appuntamento è dedicato a “Il corpo dei ricordi’, romanzo distopico di Daniela Montella edito dalla casa editrice napoletana Milena Edizioni.

Suggestiva è anche la location che ospiterà l’incontro serale: il Riot Laundry Bar di Via Kerbaker, 19 al Vomero, quartiere collinare di Napoli.

A moderare l’incontro saranno proprio le due blogger partenopee.  Ida Basile gestisce il blog #readEat – libri da mangiare, che fonde il gusto culinario con quello letterario associandol'”assaggio” di un nuovo libro auna ricetta in grado di rappresentare le emozioni che vengon fuori delle pagine. “Il corpo dei ricordi” è diviene cibo nella forma delle polpette al sugo, mai uguali ma sempre buonissime.

Marilena Cracolici è la pennadietro “Marilena’s Journal“, blog letterario che tenta di avvicinare sempre nuove persone alla lettura. È un contenitore di consigli e recensioni che stuzzicano la curiosità dei lettori assidui ma sopratutto dei curiosi e dei neofiti.

Entrambe le blogger hanno scelto questo libro perché ha una trama innovativa, è ben scritto e rapisce il lettore fin dalle prime pagine.”Il corpo dei ricordi” porta il lettore all’interno del futuro distopico sotto il comando dello Stato, un piccolo paradiso creato dall’uomo dove la Morte è bandita in ogni sua declinazione. Dolore e tristezza, infatti, non trovano spazio nella memoria collettiva. Nello Stato, ogni forma di infelicità viene rimossa e ogni difetto eliminato con un tocco di bisturi. Yolande, cresciuta al di fuori di questo mondo ideale, alla morte del marito si pone una semplice domanda: se nessuno si ricorda di te, puoi dire di aver vissuto?

In un paradiso terrestre come lo Stato, unico custode della cultura umana in un mondo ormai devastato dalle guerre, la morte è diventata illegale. Paura e dolore sono ridotti ai minimi termini e la tristezza è mal tollerata. Ogni difetto viene eliminato con un colpo di bisturi. Eventuali giovani morti, vittime di incidenti o malattie, tornano in corpi nuovi pieni di ricordi del passato. Yolande, cresciuta dai seguaci di un culto della morte, fatica ad inserirsi nel mondo perfetto. Fra ricordi dolorosi e sogni funesti, il suo unico desiderio è quello di sembrare normale. La situazione precipita quando riceve una telefonata inaspettata: Kristof, il suo amato marito, è appena morto…

Daniela Montella è nata a Napoli. Si occupa di narrativa, poesia, teatro e arti performative. Scrive articoli e racconti brevi per il web. “Il corpo dei ricordi” è il suo primo romanzo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *