full screen background image

Napoli, controlli alla Movida: 2 arresti e 33 parcheggiatori abusivi multati

bellininotteAncora una notte di controlli, multe e denunce per sorvegliare la tranquillità degli utenti dei giovani della movida che ogni weeken in migliaia affollano le vie del centro cittadino, questa notte sono stati ben 33 i parcheggiatori abusivi identificati e multati dai carabinieri nel centro di Napoli nel corso del fine settimana nell’ambito dei controlli nelle aree della movida. I carabinieri della Compagnia Napoli centro, insieme con i colleghi del Nucleo radiomobile, sono intervenuti nelle zone di Chiaia, dei Quartieri Spagnoli e intorno a Piazza Bellini dove sono stati arrestati per spaccio e detenzione di stupefacenti un uomo di 21 anni, del Gambia e un giovane di 18, malese, entrambi senza fissa dimora, otati mentre spacciavano droga a 2 giovani. Bloccati e perquisiti, gli acquirenti sono stati trovati in possesso di una confezione di marijuana appena acquistata per uso personale, mentre i pusher di ulteriori 5 confezioni di marijuana, per un peso complessivo di 20 grammi, che avevano nascosto negli slip e di 130 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo. nel corso dei controlli 83 cittadini sono stati multati perché circolavano con veicoli non coperti da assicurazione; i loro mezzi, in prevalenza scooter, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Inoltre, 13 persone sono state denunciate perchè sorprese alla guida di scooter e autovetture senza aver mai conseguito la patente. Cinque persone sono state denunciate per ricettazione in quanto sorprese a circolare con veicoli il cui telaio era stato contraffatto; nei pressi di via Toledo un 26enne è stato denunciato per possesso di arnesi da scasso e tre giovani sono stati segnalati al prefetto per detenzione di modiche quantità di marijuana ed hashish per uso personale.