full screen background image

Napoli, controlli della polizia municipale al Borgo Sant’Antonio Abate

vigili 1Nell’ambito dei controlli disposti dal Comandante Col. Ciro Esposito la U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori unitamente alla U.O. Ambientale ed all’U.O. motociclisti, ha effettuato una vasta operazione di Polizia Amministrativa nella zona del Borgo di Sant’Antonio Abate con particolare attenzione alla Via Benedetto Cairoli. Sono stati impiegati sin dalle prime ore del mattino oltre 50 Agenti con 8 vetture, 2 moto e 2 furgoni in modo da presidiare il territorio interessato dall’operazione. Gli Agenti, in applicazione delle normative vigenti, hanno riscontrato numerose irregolarità in materia di commercio, rifiuti e circolazione stradale emettendo i seguenti provvedimenti: n. 55 verbali ai sensi art. 20 CDS (occupazione illegittima di suolo pubblico); n. 5 verbali ai sensi art. 20 CDS (presenza tende abusive); n. 5 verbali ai sensi O. S. 622 /2006 (divieto attività itinerante); n. 2 verbali ai sensi art. 57 L. Reg. 1/2014 (attività priva di autorizzazione commerciale); n. 2 verbale infrazione art. 35 Reg. Rifiuti (conferimento imballaggio fuori orario); n. 1 carcassa di auto abbandonata (rimossa); n. 15 verbali art. 158 CDS (soste irregolari); n. 10000 CD/DVD contraffatti; n. 1200 giocattoli privi marchio CE (D. Lgs. 54/2011); n. 500 stecche di tabacchi esteri di contrabbando; n. 2 verbali art. 7 /bis CDS (parcheggiatori abusivi). Tutti i contravventori sono stati diffidati e la merce sequestrata è stata messa a disposizione della Magistratura e dei competenti organi al fine di effettuare le dovute perizie per accertare la natura dei materiali utilizzati ed infine giungere alla successiva distruzione. Le operazioni continueranno nei prossimi giorni su altre zone territoriali.