full screen background image

Napoli, scoperta a confezionare 8 kg di marijuana: arrestata una donna del quartiere Vicaria

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto-Arenaccia, hanno arrestato una 39enne del Quartiere Vicaria in quanto ritenuta responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Da un’indagine di polizia giudiziaria volta a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti attuato dal locale clan su tutto il territorio della Vicaria, era emersa l’attività di questa donna che aveva assunto il compito di detenere la droga, tagliarla e confezionarla per poi consegnarla ad un corriere che provvedeva a sua volta nella ripartizione tra i vari spacciatori della zona.

Una lunga attività di appostamento ha permesso di verificare la veridicità di quanto emerso dalle indagini. Numerosi giovani che gironzolavano con moto ed autovetture per poi fermarsi al lungo presso l’abitazione della donna, hanno dato la sensazione di essere delle vere e proprie sentinelle. Quando poi oggi pomeriggio, dall’osservazione è emerso che qualcosa di voluminoso, droga o armi, fosse arrivato nell’abitazione della donna, i poliziotti hanno deciso di intervenire e perquisire l’appartamento. Come sospettato gli agenti hanno infatti rinvenuto, in sacchetti ed in bustine monodose circa 8 chili di marijuana, alcuni bilancini di precisione e numerose bustine trasparenti da utilizzare per il confezionamento della sostanza stupefacente.

La marijuana, dalla quale sarebbero a breve state ricavate circa 8.000 dosi è stata sequestrata e la donna arrestata e subito condotta alla Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *