full screen background image

Napoli, scoperta piazza di spaccio in Via Egiziaca a Pizzofalcone: 2 arresti

Questa notte, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando, hanno arrestato un 32enne pregiudicato del posto ed un 35enne del Quartiere Chiaia in quanto ritenuti responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. I due erano da tempo sotto l’osservazione della Polizia di Stato in quanto sospettati di gestire una piazza di spaccio che comprendeva l’area di Via Supportico d’Astuti e Via Egiziaca a Pizzofalcone. Dagli appostamenti e dai pedinamenti effettuati negli ultimi giorni era emerso che la gestione dell’attività era nelle mani del 35enne mentre il 32enne lo coadiuvava nella consegna delle dosi.
Questa notte, i poliziotti hanno avuto conferma di quanto sospettato. Il 35enne è stato infatti bloccato mentre prelevava delle dosi di cocaina per un totale di circa 25 grammi ed un bilancino di precisione in due vani per contatori di un edificio di Via Supportico d’Astuti, non distante dall’abitazione del 32enne. A questo punto gli agenti si sono recati dal sospetto capo e durante una perquisizione hanno rinvenuto un telefono grazie al quale hanno scoperto le reali dimensioni dell’attività di spaccio gestita dal 32enne. Numerose telefonate di assuntori di cocaina ricevute sul telefonino ed un finto appuntamento con uno di questi ultimi, hanno infine dimostrato le sue responsabilità. Il pregiudicato per violazione alla normativa sulle sostanze stupefacenti, nonché per evasione e tra l’altro ritenuto dagli investigatori legato ad un’organizzazione criminale egemone nella zona del Pallonetto di Santa Lucia e il suo complice, noto anche lui per i suoi precedenti di polizia, sono stati pertanto arrestati e subito condotti alla Casa Circondariale di Napoli a Poggioreale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *