full screen background image

Napoli, scoperto un arsenale in un’abitazione di Forcella: un arresto

I carabinieri della stazione di Borgoloreto hanno perquisito questa mattina all’alba la casa a forcella di un cittadino ucraino, 26enne, residente nel quartiere di Forcella di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, rinvenendo un grosso quantitativo di armi e soldi occultati uno zaino nascosto dietro un letto. In particolare sono stati scoperti, nell’abitazione del cittadino ucraino, dai carabinieri della compagnia stella nel corso di controlli: 6 pistole d’epoca ad avancarica, una pistola semiautomatica cal. 6,35 con 4 cartucce inserite nel caricatore e una pistola a tamburo calibro 6, 3 giberne di ottone, 2 coltelli a serramanico con lama di 15 cm e 5 cartucce calibro 25 oltre alla somma di 1.570 euro in denaro contante. L’uomo dopo le formalità di rito è stato condotto nel carere di Poggioreale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *