full screen background image

Napoli, vendevano marijuana in Piazza Miraglia: polizia arresta 2 persone

Continuano incessanti senza soluzione di continuità, i controlli della Polizia di Stato volti al contrasto del dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Da diversi mesi i poliziotti sono impegnati nello smantellare una “piazza di spaccio”, sorta tra la Chiesa ed il conservatorio di musica di San Pietro a Maiella, gestita da cittadini extracomunitari. Numerosi gli arresti già effettuati, così come i sequestri di sostanza stupefacente. Nella tarda serata di ieri, gli agenti della sezione Volanti dell’U.P.G., si sono imbattuti in due cittadini del Gambia: un uomo di 27 anni e un uomo di 35 anni, responsabili, in concorso tra loro del reato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I due uomini, sono stati abilmente osservati dai poliziotti mentre, da Piazza Miraglia e Vico San Pietro a Maiella, dopo aver preso contatto con gli acquirenti, rifornivano questi di marijuana, dietro corrispettivo di denaro. Gli agenti hanno bloccato i due spacciatori e due giovanissimi acquirenti, sequestrando 4 dosi di marijuana e la somma di €.30,00 suddivisa in banconote di vario taglio. Dopo una notte trascorsa nelle camere di sicurezza della Questura, stamane, i due arrestati saranno processati con rito per direttissima.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *