full screen background image

Non paga fitto da 3 anni e butta giu’ per scale padrone casa

Nel Napoletano locatore voleva soldi,inquilino era a domiciliari Non pagava l’affitto da tre anni e quando il padrone di casa e’ andato, per l’ennesima volta, a chiedergli di pagare, lo ha scaraventato giu’ dalle scale del condominio. E’ successo ad Afragola, in provincia di Napoli, dove Luigi Rande, ai domiciliari per spaccio di droga, ha reagito cosi’ alla richiesta di saldare il conto. Residente alla Quinta traversa San Marco, Rende ha causato al padrone di casa 61enne contusioni per 30 giorni. Gia’ piu’ volte i due avevano litigato per il debito che aumentava mese dopo mese: ieri sera la reazione violenta di Rende che ora, sempre ai domiciliari, e’ in attesa del rito direttissimo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *