full screen background image

Partnership tra Azienda Moscati e Università di Salerno: il Rettore Tommasetti, inaugura il laboratorio di ricerca nutrizionale e cosmetica

A Cura di Valentina Busiello
Partnership tra Azienda Moscati e Università di Salerno: il Rettore Tommasetti alla Città ospedaliera, inaugura il laboratorio di ricerca nutrizionale e cosmetica. Inaugurato il laboratorio iNutriketo-Lab – Cosm-Hi-Lab, attivato presso l’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino (Città ospedaliera, quarto piano, settore B). La realizzazione di spazi destinati alla ricerca clinica nei settori della nutrizione e della dietetica, della nutrizione sportiva, della cosmetica e dell’estetica è contemplata nel protocollo d’intesa e nell’accordo attuativo siglati tra l’Azienda “Moscati” e l’Università degli Studi di Salerno: una collaborazione tra istituzioni che prevede l’integrazione di professionalità per favorire processi di innovazione.Il taglio del nastro del laboratorio di ricerca sarà affidato al Magnifico Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, che sarà accolto alla Città Ospedaliera dal Direttore Generale dell’Azienda “Moscati”, Angelo Percopo. All’evento parteciperanno anche Pietro Campiglia, Direttore del Dipartimento di Farmacia dell’ateneo salernitano, Giuseppe Castaldo e Luca Rastrelli, responsabili scientifici di iNutriketo-Lab, e Rita Patrizia Aquino, responsabile scientifico di Cosm-Hi-Lab. Al San Giuseppe Moscati di Avellino, l’Azienda Ospedaliera di rilievo Nazionale e di alta specialita’, da agosto del 2016 ha presente in primis professionisti all’avanguardia, che hanno fatto crescere e portato avanti tutte le specialita’ dei vari settori, creando sinergie e innovazione, il Direttore Generale Angelo Percopo, il Direttore Sanitario Maria Concetta Conte, il Direttore Amministrativo Antonio Pastore.
L’Azienda Ospedaliera di rilievo Nazionale e di alta Specialità “San Giuseppe Moscati” di Avellino, diretta dal 2016 da Angelo Percopo, rappresenta un’eccellenza nel panorama sanitario regionale.
L’Azienda, conosciuta anche come “Città Ospedaliera”, si estende su una superficie di circa 140mila metri quadrati. E’ costituita da un grande plesso di cinque piani, da una palazzina che ospita la sede legale-amministrativa e da un altro fabbricato che ospita l’Attività Libero Professionale.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *