full screen background image

Portici, controlli in città: una denuncia per furto di energia elettrica e sequestri di carne

Nel corso di servizi predisposti per contrastare e reprimere fenomeni d’illegalita’ diffusa, i militari dell’arma dei carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 45enne del luogo sorvegliato speciale e ritenuto affiliato al clan camorristico dei “Vollaro”. I militari dell’arma dei carabinieri hanno accertato che aveva creato un allacciamento il legale alla rete pubblica per alimentare di energia elettrica la sua abitazione evitando che fossero registrati i consumi. L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo. Con il supporto di colleghi del N.A.S. di Napoli è stata effettuata l’ispezione nella macelleria di un 48enne del luogo che ha portato al sequestro di 40 kg. di carne senza le prescritte indicazioni di tracciabilità.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *